Attività diurna

La presa in carico della persona con disabilità inserita presso la comunità si realizza tenendo in considerazione contemporaneamente il Progetto di Cooperativa, il Progetto di Comunità e il Progetto Educativo Individuale.
Per alcune persone è previsto l’inserimento a tempo pieno in attività diurne esterne quali centri diurni, attività lavorative o di integrazione in contesto lavorativo, mentre per altre le attività strutturate diurne esterne possono essere parziali o assenti: in questi casi sono previste attività in comunità.
In ogni caso le attività diurne rientrano nel progetto individuale a carico delle comunità.